mercoledì 25 agosto 2010

Manish Arora (a/i non è b/w)

Spesso le sfilate autunno/inverno sono torve, piene di pellicce e altre cose noiose.
Ma non in India. Non quelle di Manish Arora. Posso solo dire che è un pazzo! Lo stylist di Lady Gaga dovrebbe dargli un'occhiata... Anzi no, meglio di no. Non è il caso. Basta Lady Gaga. Con il video delle fiamme fatte in After Effects.

Comunque: sezione shoots e adv assolutamente No. E' così: le cose molto, molto barocche trovano la loro espressione solo nella assoluta perfezione. Altrimenti fanno star male. A me di solito piace il senso della follia molto misurato di Miuccia Prada, non le follie a caso. Però non so, questi abiti da lampada Art Nouveau riescono a piacermi.



Da tenere d'occhio.
Manish Arora

domenica 15 agosto 2010

Iovadoinchebancaedavròilduecccinquanta

Odio la stolidezza di quest'uomo.
Odio il codazzo di idioti che balla dietro di lui.
Odio la canzone che mi rimane sempre in mente.
Odio Che Banca!
Odio il gruppo Mediobanca.

Silvio, Silvio, Silvio!
Ti penso sempre mentre la sento.

"Luivainchebancaedavràildueccinquantaa." Che odio. Che odio! CHE ODIO! per la stolidezza, Bah. (con la b maiuscola.)



Ps: per gli irriducibili (o gli irrecuperabili, tipo me), ecco la base del karaoke.
http://www.youtube.com/watch?v=pOCxegQupMU

Richard Renaldi - Touching Strangers


A New York un fotografo si è messo a fermare delle persone che non si conoscevano tra loro chiedendogli di posare per una foto abbracciati o mano nella mano.
I risultati sono a tratti surreali, a tratti forzati, a tratti inquietanti, a tratti emozionanti.

Richard Renaldi - Touching Strangers

mercoledì 4 agosto 2010

Alla frutta (marcia, però)


(Bucchi 2010)


Beh, ci voleva solo oggi per far capire esattamente anche agli scettici dove fosse indirizzato il percorso spirituale del grande politico Fini.

Io l'avevo capito molti anni fa.

Siamo messi male se speriamo in Fini perchè Berlusconi cada.
Ma comunque Berlusconi non cadrà.
Ciao Silvio, baci