domenica 7 marzo 2010

Tim Walker alla Galleria Sozzani

Premettendo che "It rained outside so we camped inside" è genialità pura,
diciamo che sono un po' rimasta delusa dalla mostra di Tim Walker nel complesso.

A parte la questione "Nessuna di queste fotografie è stata elettronicamente rielaborata" o quel che l'era, certo che no, caro, se hai la produzione di Vogue alle spalle, puoi realizzare davvero ogni follia che ti viene in mente. Ma questa è solo una mia considerazione personale.

Non mi hanno deluso le foto, sono semplicemente rimasta un po' male per come è stata organizzata: c'erano delle gigantografie e spesso neanche lo spazio per poter indietreggiare e guardarle. E ovviamente viste da così vicino con quell'ingrandimento erano sgranate. Oltre che in alcuni casi le "strisce" della stampa grande erano sfalzate tra loro.

Non ho capito perchè così grandi. Non ce n'era bisogno. Le sue fotografie lasciano sbalorditi già viste in 24x30. Certe volte le foto perdono un sacco semplicemente per la loro presentazione. Mi sono molto indisposta per questo.

Ad ogni modo, Tim Walker è veramente una persona seria. Merita una visita al suo sito ASSOLUTAMENTE.
www.timwalkerphotography.com/

Nessun commento: