lunedì 8 marzo 2010

Festa delle donne

Una ragazza ha scritto al Corriere dicendo che oggi non c'era niente da festeggiare, dato che questo giorno di festa della donna ricorda semplicemente che gli altri 364 giorni sono la festa dell'uomo.

A me semplicemente non va di festeggiare, perchè sono alternativa e contro tutte le convenzioni. ahahaha. Scherzo. Non trovo il motivo di festeggiare, punto.

Dovremmo però ricordare in queste circostanze un paio di cose (retoriche, ovviamente. Sono la principessa della retorica io).
  1. I regali che facciamo alle nostre figlie-nipoti-cugine.
    Pensiamoci prima di regalare loro una Barbie supercool che come unica azione si veste per andare al ballo o per stare in cucina a preparare i biscotti per Ken.
    Pensiamoci prima di regalare loro il set della cucina o quello per le pulizie.
    Pensiamo se lo regaleremmo ai loro compagni maschi e anche se c'è un gioco più creativo che non si limiti a farle entrare nel simbolismo del ri-fare ciò che gli adulti fanno.
    Penso che i bambini (in genere) meritino di più del ri-fare. Dovrebbero più essere stimolati a creare che ri-fare.


  2. Il tempo che dedichiamo a creare il nostro universo di valori estetici.
    Il tempo che dedichiamo a sminuirci e a crearci insicurezze.
    Il tempo che dedichiamo ad essere frustrate per essere troppo magre o troppo grosse.
    Il tempo che dedichiamo ad essere frustrate per non avere tette o per averne troppe.
    Il tempo che dedichiamo a ritoccarci a Photoshop in un tentativo catartico di creare una persona virtuale.
    Il tempo che dedichiamo a comunicare la nostra bellezza attraverso cliché di sensualità precostituiti e banali.
    Il tempo che dedichiamo immancabilmente a dare retta alle persone più stronze.

3 commenti:

antonio ha detto...

la tua stanza era piena di barbie e set di cucina, non ci rompere la testa

Valeria Farinella ha detto...

APPUNTO cousin, APPUNTO!

Alessio ha detto...

"Dovrebbero più essere stimolati a creare che ri-fare." si, proprio sì. non possiamo permettere che a creare sia solo "chi comanda" (sisi, lo sò, è altra retorica) e che quindi crea senza un riscontro e ai proprio vantaggio. e a vantaggio degli aMiCi. lol. basta Barbies, basta WinX (che scritto così pare una nuova versione di windows che finalmente ammette di aver taroccato OsX O.o - for nerds only) basta alla cazzo di sirenetta che rinuncia alla sua bella coda verde per essere come LORO. basta.